Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni leggi la nostra Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Mercoledì, 8 Aprile 2020

 

A.D. VI ID. APR.
ante diem sextum Idus Apriles

Ludi Megalenses
Ludi Caesaris

 

A.U.C. MMDCCLXXIII
(anno 2773 Ab Urbe Condita)

ARCO DI TRIONFO: Monumento costruito per commemorare avvenimenti significativi come vittorie militari, la conquista della pace o simili eventi di importanza pubblica. Il monumento può avere da uno a tre fornici o archi e presentare decorazioni a rilievi e sculture applicate. Nel mondo romano, l’arco è una costruzione a sé stante, fatta costruire dall’imperatore o dal generale protagonista dell’avvenimento celebrato.

 Arco di Costantino, IV secolo d.C. Roma

_____________________________________________________________

Animula vagula, blandula,
Hospes comesque corporis,
Quae nunc abibis in loca
Pallidula, rigida, nudula,
Nec, ut soles, dabis ioco!

(Piccola anima smarrita e soave,
Compagna e ospite del corpo,
ora t'appresti a ascendere in luoghi
incolori, ardui e spogli,
ove non avrai più gli svaghi consueti!)
Publio Elio Traiano Adriano citato nella Historia Augusta, "Vita di Adriano", 25