Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni leggi la nostra Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

 

A.D. V KAL. NOV.
ante diem quintum Kalendas Novembres

Ludi Victoriae Sullanae
Isia

 

A.U.C. MMDCCLXXIII
(anno 2773 Ab Urbe Condita)

OPUS CAEMENTICIUM : (calcestruzzo) impasto di malta e pietre (caementa), inventato e utilizzato dai Romani a partire dal II secolo a.C. Fu una vera rivoluzione nelcampo dell’edilizia romana che consentì di velocizzare i tempi di costruzione e di risparmiare sullo stesso materiale utilizzato. Costituisce il nucleo delle murature degli edifici romani.

___________________________________________________________________________

Eo invictum esse quod in secundis rebus sapere et consulere meminerit.
(Non sarà mai vinto colui che saprà essere saggio e valutare a fondo le cose anche nei momenti di euforia.)
Tito Livio, XXX, 42