Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni leggi la nostra Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

Giovedì, 2 Aprile 2020

 

A.D. IV NON. APR.
ante diem quartum Nonas Apriles

 

A.U.C. MMDCCLXXIII
(anno 2773 Ab Urbe Condita)

FISTULA: tubo per lo scorrimento dell’acqua generalmente in terracotta o di pombo. Usata come conduttura idraulica (fistula aquaria) negli acquedotti e nelle dimore private, può essere di varie dimensioni. L’importanza in ambito archeologico è data dal fatto che spesso le fistulae permettono l’identificazione di alcune residenze (domus) poiché su di esse era collocato il nome del proprietario dell’abitazione.

Fistulae in una strada di Ercolano

______________________________________________________

En Romanos, rerum dominos gentemque togatam!
(Ecco i Romani, signori del mondo e gente togata!)
Augusto citato in Svetonio, Augusto, 40